• Gianluca Lazzati

Vittoria di carattere

Per il ritorno del quarto di finale del campionato UISP over 40 di Basket, i Forgiati lo scorso 1 maggio, sono stati ospitati dal team Giosport in una delle cattedrali del basket dell'altomilanese, il palazzetto Molinello di Rho. Partita da dentro o fuori per i master del presidente Dell'Acqua che come coach di giornata decide di schierare lo starting five composto da Baglioni, Stefano, Testa, Venturi e Bove. Memori della precedente partita persa per soli 2 punti i legnanesi entrano in campo subito con il coltello tra i denti per concedere il meno possibile ai propri avversari. Il quintetto forgiato produce un ottimo gioco ma soprattutto in difesa riesce a smorzare gli attacchi rhodensi. Testa (10), Baglioni (4), Stefano (2) Bove (1) e Venturi (7) alimentano la vittoria del primo quarto che si chiude sul punteggio di 24 a 16. Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa cercano di tornare in partita aumentando la pressione difensiva, purtroppo per loro però i Forgiati anche fuori dall'arco dei 6.75m risultano essere particolarmente proficui riuscendo a mantenere una situazione di equilibrio per tutto il quarto. Baglioni (2), Gallo (3), Cozzi (8), consentono alla loro squadra di rimanere in vantaggio anche alla fine dei primi venti minuti di gioco. Al suono della sirena di metà partita, il tabellone elettronico indica Giosport 29, Forgiati 37. Al ritorno dalla pausa lunga i rhodensi cercano di rimettersi in corsa per la vittoria finale, ma sembra proprio che i Forgiati non ne vogliano sapere; Stefano (3), Testa (2), Cozzi (5) con i loro canestri smorzano le speranze avversarie e consentono alla loro squadra di vincere la terza frazione per 10 a 7. Negli ultimi 10 minuti di gioco i padroni di casa si giocano il tutto per tutto pressando a tutto campo nella speranza di demotivare i propri avversari, ma soprattutto cercando di far perdere loro lucidità. I Forgiati con piglio e determinazione gestiscono al meglio la partita mettendo a segno i tanti liberi loro concessi a seguito dei falli subiti. A referto per i legnanesi per quest'ultimo quarto vanno solo Testa (4) e Cozzi (8), ma la vittoria finale per 59 a 49 è di tutta la squadra che con carattere ha ribaltato le sorti di questo quarto di finale riportando a proprio favore il fattore campo. Il prossimo venerdì 6 maggio sul parquet del PalaBorsani si giocheranno la "bella" che se li vedrà vincitori li porterà direttamente in semifinale contro la vincente dello spareggio fra Maxi Basket over 55 e Ciesse.


#Forgiati4Life








66 views0 comments

Recent Posts

See All