• Gianluca Lazzati

SILVER is coming

22 novembre 2019, al PalaBorsani di Castellanza i Forgiati affrontano il Maxi Basket Milano 60 per la settima giornata del campionato UISP over 45. Padroni di casa che arrivano al match dopo aver disputato il turno di riposo della settimana precedente, con la consapevolezza che ormai non vi è più nulla da fare per la promozione al girone GOLD. Sarà il SILVER a mettere ancora in gioco la compagine legnanese che intende onorare il termine del girone eliminatorio regalandosi una vittoria contro i cestisti del Maxi Basket 60. Coach Cavalleri inserisce nello starting five Guanziroli, Gallo, Testa, Bove ed il capitano Cozzi. Match che si apre con i padroni di casa che marcano ad uomo e gli ospiti che sfoderano una difesa 2-3 molto soffocante e spigolosa. I primi punti a referto (2) sono di marca meneghina, e vengono subito pareggiati da un canestro in contropiede del forgiato Guanziroli. Sono Gallo con due canestri da 2 ed il capitano Cozzi con una bomba da 3, accompagnata da una coppia di canestri da 2 e da 1 libero gli altri fautori del 14 a 10 legnanese al termine della prima frazione di gioco. Secondo quarto che vede quelli del Maxi Basket 60 inanellare una serie di ottime e fruttuose giocate in attacco, accompagnate da una buona difesa che inibisce i cestisti legnanesi. Coach Cavalleri per evitare che gli avversari possano prendere il largo, decide di affidarsi ad un quintetto tutto borbonico composto da Piro, Di Lieto, Gentile, Bove e Raso che all'urlo "WE THE SOUTH" si scatena ed incomincia a macinare punti. Di Lieto segna una coppia di canestri da 2, come lui Piro; Bove fa 1 su 1 ai liberi a seguito del tecnico fischiato agli ospiti, Gentile mette a segno un Jumper appena fuori dal pitturato ed il rookie Raso completa l'opera con 5 punti (2 canestri da 2 + 1 libero). Al termine dei primi 20 minuti di gioco i Forgiati sono ancora in vantaggio per 30 a 27.

La pausa di metà partita, risulta essere un ottimo tonico per i Forgiati che con il giusto ritmo e dinamismo riescono a mettere sotto pressione i propri avversari. Testa mette un canestro da 2 in contropiede, Cozzi e Guanziroli segnano 1+2 liberi prima che Venturi dalla media distanza faccia scivolare il pallone all'interno della retina avversaria. La partita, per ora equilibratissima, sembra svoltare verso i Forgiati quando in un minuto questi piazzano un parziale di 5 a 0 grazie alla bomba di Cozzi ed al canestro da sotto di Di Lieto, che generano il primo vero break dell'incontro. Siamo sul 42 a 33 e mancano ancora 3' alla fine del quarto. Il Maxi Basket 60 tenta di riagganciare gli avversari ma questi sembrano proprio non volerne sapere. Il capitano Cozzi mette a canestro il pallone tirato da dietro l'arco dei 6,75m , Venturi segna ancora da 2 e finalmente Ghidoni che fino a quel momento non aveva ancora segnato, piazza la bomba del +10. Al trentesimo il tabellone elettronico indica che i padroni di casa conducono per 50 a 40. Ultimo quarto che si apre con un'ottima palla recuperata in difesa da parte del forgiato Gallo, che con un cost to cost realizza il +12. Tutto sembra procedere al meglio per i legnanesi, ma purtroppo non hanno fatto i conti con loro stessi. Invece di gestire al meglio il vantaggio, i master di coach Cavalleri, si intestardiscono e continuano ad attaccare il canestro con veemenza ma senza profitto.

In pochi minuti i sostenitori legnanesi possono assistere a tre tap in consecutivi sbagliati, ad un paio di air ball, oltre ad una serie di passaggi a vuoto; di contro gli avversari che di esperienza sui campi da basket ne hanno accumulata, sfruttano questa temporanea debacle per riportarsi in partita. A 3' dalla fine dell'incontro, coach Cavalleri è costretto a chiamare minuto ed a strigliare i suoi. Al rientro in campo i Forgiati riescono a riprendersi e grazie ai 2 punti di Bove ed ai 4 di Cozzi (un canestro da 2+2 liberi), con sofferenza raggiungono l'agognata vittoria per 58 a 51.

Il campionato SILVER è ormai alle porte, il prossimo venerdì 29 novembre si incomincia ed i Forgiati se la dovranno vedere in casa contro il team EUREKA.


#Forgiati4Life


























62 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket