• Gianluca Lazzati

Sconfitta sul filo di lana

Martedì 26 aprile 2022, si gioca al PalaBorsani il primo incontro (al meglio delle tre partite) del quarto di finale del campionato Uisp Over 40 di basket fra i Forgiati ed il team Giosport Rho. Le due compagini hanno chiuso il campionato rispettivamente al quarto e quinto posto con una differenza di soli 2 punti, l'esiguo divario porta i bookmakers a quotare la vittoria di una delle due squadre con uno scarto inferiore ai 5 punti. I padroni di casa guidati in panchina dal presidente Dell'Acqua, avviano il match con il quintetto composto da Baglioni, Stefano, Gallo, Venturi e Testa; quest'ultimo apre le marcature per i suoi con una bomba da 3 che risulta essere di buon auspicio per lui e per la squadra per tutto il resto del quarto. Il 32 biancorosso aggiunge a referto altri 4 punti, lo stesso fa Gallo tirando la volata a Stefano con 6 punti ed a Baglioni con un libero. Dopo 10' minuti di gioco i legnanesi conducono per 18 a 14. La seconda frazione di gioco come giusta compensazione degli equilibri si chiude a favore dei rhodensi che sfruttano i falli subiti sotto canestro tramutandoli in punti pesanti dalla linea della lunetta. Per i Forgiati ancora protagonista Stefano con 5 punti, lo accompagnano Venturi con 4 e Cozzi con 3. Al ventesimo Giosport conduce per 33 a 30. Il terzo quarto è decisamente di marca forgiata, i master legnanesi difendono con decisione e ripartono in contropiede caricando di falli i propri avversari; i ragazzi di Dell'Acqua si trovano spesso sulla linea della carità e fortunatamente con riscontri più che positivi. Baglioni (7), Stefano (1), Testa (6) Venturi (2), Bove (2) sono i protagonisti del controsorpasso che si manifesta al trentesimo sul tabellone elettronico con il risultato di 48 a 44. Ultimi 10' di gioco ed ancora tutto da decidere. La stanchezza incomincia a farsi sentire, alcuni falli di frustrazione risultano essere deleteri per i padroni di casa che non riescono a distanziare i propri avversari; Guanziroli con 1 libero, Stefano, Testa, Venturi con 2 punti ciascuno sono gli unici marcatori legnanesi, che perdendo il quarto per 13 a 7, perdono anche l'incontro che si chiude sul 57 a 55 per i rhodensi. Sconfitta sul filo di lana per i Forgiati che ora devono recuperare le energie fisiche e mentali per riaprire il quarto di finale in quel di Rho il prossimo 1 maggio.


#Forgiati4Life










44 views0 comments

Recent Posts

See All