• Gianluca Lazzati

Post-season inaugurata con vittoria

Monza, palestra di via Eugenio Baioni, 2 maggio 2019.

E' da qui che parte la post-season dei Forgiati che partecipano al Memorial Franco Zanellati, assieme ai padroni di casa dell'Eureka ed al team Il Quartiere di Baranzate.

Legnanesi che si presentano nella città della corona ferrea dopo quasi un mese di astinenza da una partita ufficiale. Il poliedrico Gianmario Dell'Acqua causa defezione dell'official coach Cavalleri, per una sera abbandona le vesti da presidente e indossa quelle da head coach. Come sempre nel suo spirito, richiede alla sua squadra di dare il massimo e di confermare quanto di buono fatto durante la regular season. Lo starting five che decide di far entrare in campo è composto da Baglioni, Bove, Gallo, capitan Ghidoni Fabio e Testa. Gli avversari di serata del team Eureka, hanno già disputato due incontri del torneo contro il team Il Quartiere ed hanno perso in entrambe le partite. Vogliono sfruttare il fattore campo e rimettersi in corsa per l'eventuale finale. Inizio partita molto blando, i brianzoli difendono a zona e mandano in confusione il team della città del carroccio, che dopo la lunga pausa, a fatica riesce a trovare il ritmo necessario per imporre il proprio gioco. Testa con 4 punti, Ghidoni e Gallo con 2 ciascuno e Piro con una bomba da 3, consentono ai Forgiati di chiudere il primo quarto in vantaggio per 11 a 9. La seconda frazione di gioco è la fotocopia della prima. I master di Legnano provano a far circolare più velocemente la palla per aprire le maglie della difesa avversaria, ma le percentuali realizzative risultano essere molto basse. E' Venturi con un canestro da 2 ad animare il proprio team, gli fanno seguito capitan Ghidoni e Testa con altri 2 punti ciascuno ed infine Baglioni che mette a segno un canestro da oltre la linea dei 6,75 m. Anche questo quarto è vinto dagli ospiti che si impongono per 9 a 6. Al ventesimo i Forgiati conducono per 20 a 15.

Terzo quarto senza stravolgimenti di copione, il team di coach Dell'Acqua continua a gestire la partita mantenendo costante il distacco accumulato nei primi 20 minuti di gioco. Venturi con un canestro da 3 spiana la strada a Ghidoni che mette a segno 4 punti prima che Gallo completi con un canestro da 2 il parziale di 9 a 7 che al trentesimo mantiene i suoi al comando della partita.

Ultima frazione di gioco dove il team Eureka si gioca il tutto per tutto per guadagnarsi i primi 2 punti in classifica. I primi minuti di gioco sembrano dare ragione ai monzesi che si riavvicinano senza pero' mai raggiungere il pareggio. I bianco rossi dell'altomilanese vanno a segno con Baglioni (2) e Colombo (un canestro da 2 + 1 libero), oltre che con Testa che mette un jumper da 2 prima che capitan Ghidoni con 1 libero sancisca la fine delle ostilità. Al quarantesimo al suono della sirena finale, il tabellone elettronico indica Eureka 32, Forgiati 37. Applausi ai Forgiati che inaugurano con una vittoria la propria post-season. Ritmo partita non ancora al massimo ma migliorabile già dal prossimo incontro che si disputerà mercoledì 8 maggio a Baranzate contro il team Il Quartiere.


#Forgiati4Life























42 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket