• Gianluca Lazzati

Parabola discendente

Giovedì 24 marzo 2022 per il recupero della nona giornata di andata del campionato UISP over 40 di basket, I Forgiati di Legnano fanno visita al team S.Lucia Mentecats. Il divario in classifica fra le due compagini potrebbe far pensare che gli ospiti possano avere la meglio ma vista la parabola discendente a cui sono stati soggetti nelle ultime quattro partite, nulla compare così scontato. Il presidente Dell'Acqua per questo incontro decide di fare ALL IN risultando a referto come giocatore, capitano di squadra e coach di giornata. Lo starting five da lui deciso è composto da Baglioni, Testa, Bove, Bottini e Di Maggio. I 5 master legnanesi capiscono ben presto che l'attuale posizione in classifica dei Mentecats non è assolutamente veritiera, i milanesi si muovono coralmente e mandano a canestro 4 componenti del loro quintetto. I legnanesi mettono a referto Baglioni con 6 punti, Testa con 3 e Bove con 1. Alla fine del primo quarto i padroni di casa conducono per 16 a 10. Seconda frazione di gioco all'insegna dell'equilibrio; le due squadre si affrontano senza remore ed i pochi spettatori presenti ne godono al pieno. I Forgiati hanno come protagonisti Guanziroli (6), Piro (3) Testa (2) e Ghidoni (2). Anche questa frazione di gioco si chiude a favore dei milanesi che se l'aggiudicano per 14 a 13. Al ritorno dalla pausa lunga sul risultato di 30 a 23 per il team S.Lucia Mentecats, sembra che solo quest'ultimi siano presenti sul campo. I ragazzi di Dell'Acqua subiscono l'attacco avversario e rimangono intrappolati nella rete difensiva avversaria. Guanziroli e Testa con 4 punti ciascuno sono gli unici giocatori legnanesi registrati a referto. Al trentesimo i meneghini allungano ancora e si portano sul 47 a 31. Ai Forgiati non rimangono che gli ultimi 10 minuti di gioco per cercare di riprendere in mano la situazione, ma qualcosa non funziona. Guanziroli con 4 punti (top scorer forgiato con 14 punti totali), Bove con 1, Testa con 2 e Bottini con 2 (primi punti ufficiali nella sua carriera forgiata), non sono sufficienti a colmare il divario che li divide dai propri avversari che vincono anche l'ultima frazione e che si aggiudicano al quarantesimo l'incontro per 62 a 40. Quinta sconfitta consecutiva per i Forgiati che vengono così raggiunti al terzo posto in classifica dal team Sem Semper Chi. Prossimo incontro venerdì 1 aprile 2022 ancora contro i cestisti del S.Lucia Mentecats ma tra le mura amiche del PalaBorsani per la nona giornata di ritorno.


#Forgiati4Life







52 views0 comments

Recent Posts

See All