• Gianluca Lazzati

Gli imbattuti di novembre

PalaBorsani di Castellanza, 30 novembre 2021. I Forgiati di Legnano per la quinta giornata del campionato UISP over 40, ospitano il team Sem Semper Chi di Lachiarella. I master legnanesi iniziano il match con il quintetto composto da Gallo, Testa, Venturi, Bove e Cozzi, cercando di imporre il proprio gioco in attacco, deludente però nei primi minuti, causa buona difesa avversaria ad uomo, ma soprattutto causa di percentuali al tiro poco proficue. Il primo sussulto casalingo si ha dopo circa 4' di gioco, quando un jumper del capitano Cozzi fa mettere a referto 2 punti, che vengono seguiti dagli altrettanti messi a segno da Gallo e Stefano. Alla fine dei primi 10 minuti di gioco, gli ospiti sono in vantaggio per 10 a 6. I 4' iniziali del secondo quarto vedono protagonisti solamente i cestisti di Lachiarella che piazzano un parziale di 6 a 0; i padroni di casa sono costretti a chiedere time out per riorganizzare le idee. La sospensione rinsavisce i bianco rossi che alla ripresa rispondono con un contro parziale di 9 a 0 grazie a Gallo(4), Cozzi(1), Stefano(2), Testa(2). Al ventesimo, il tabellone elettronico indica Forgiati 15, Sem Semper Chi 16. La terza frazione di gioco dopo 30" regala il primo vantaggio della partita per i Forgiati, che con i 2 punti di Bove si portano sul 17 a 16. L'attacco finalmente sembra aver ritrovato la retta via, Stefano, Gallo, Piro, con 2 punti ciascuno e Cozzi con 4 punti fanno mantenere la testa della gara alla loro squadra anche se solo per 1 punto di differenza. Piro a 2' dalla fine del quarto catapulta nel canestro il pallone lanciato da dietro la linea dei 6.75m, il pubblico presente si scalda e sostiene i propri beniamini che con altri 2 punti di Cozzi riescono a chiudere al trentesimo in vantaggio per 32 a 30. Ultimi 10 minuti di gioco e partita ancora in bilico. Gli ospiti si riportano ancora in vantaggio sul 33 a 32; Piro decide di dare un altro segnale forte all'incontro e piazza un'altra bomba, Stefano con un baby sky hook aggiunge altre 2 punti, lo imita Venturi che fino a quel momento non era riuscito a segnare. A 5' dal termine i padroni di casa conducono 39 a 36. Negli ultimi minuti le due squadre danno tutto ciò che è rimasto loro a livello di energie, per cercare di vincere. Quattro punti consecutivi del capitano Cozzi e 2 punti di Venturi accompagnati da un pressing difensivo estenuante, consentono ai Forgiati di vincere il match per 45 a 39, mantenendo per tutto il mese di novembre la propria imbattibilità.

Prossimo appuntamento giovedì 9 dicembre a Trezzano sul Naviglio dove i Forgiati si sfideranno con il team Maledetti Trezzano B.


#Forgiati4Life











149 views0 comments

Recent Posts

See All