• Gianluca Lazzati

Sesto posto


Martedì 2 aprile 2019, presso il PalaBorsani di Castellanza si recupera il match valido per la nona giornata del campionato UISP over 45 fra i Forgiati Legnano ed il team Eureka Monza. Legnanesi legati ancora alla speranza di entrare fra le prime 4 squadre del campionato, monzesi con la voglia di tenersi stretto il loro quarto piazzamento. Starting five legnanese, composto da Bove, Daja, Gallo, Regazzi e Testa. Avvio contratto da parte di entrambe le squadre che con le proprie difese ad uomo tengono a bada gli attacchi avversari; il primo realizzatore del match è Gallo con 1 libero, a cui fa subito seguito un canestro da 2 da parte di Terruzzi dell'Eureka che realizza quello che sarà l'unico vantaggio monzese del match. I Forgiati non sono intenzionati a subire ed assieme ad una difesa attenta e soffocante propongono in attacco una buona circolazione della palla che consente loro di concludere a canestro con ottime percentuali realizzative. Regazzi, Bove, Colombo con 2 punti a testa, il capitano Cozzi con 3 liberi ed ancora Gallo con altri 8 punti a referto, consentono ai padroni di casa di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio per 18 a 4. Nel secondo quarto la reazione degli ospiti non si fa attendere; dimostrano che il loro piazzamento in classifica non è una coincidenza ma frutto di un mix di prestazioni corali ed individuali che si manifestano davanti agli occhi del pubblico del PalaBorsani. Il parziale di quarto a loro favore è di 15 a 11. Per i legnanesi a segno Ghidoni con 1 libero, Gallo con 2 punti, Cozzi con una bomba e Testa che aggiunge un canestro da 2 ed uno da oltre l'arco dei 6,75 m. All'intervallo i Forgiati conducono per 29 a 19.

Terza frazione di gioco decisamente sinonimo di equilibrio. Le due squadre, probabilmente vittime di un calo fisiologico, lasciano dei buchi fra le maglie delle proprie difese che facilitano i pick and roll ed i più semplici dai e vai. Il parziale di tempo è a favore dei padroni di casa per una sola lunghezza (15 a 14). Vanno a referto per i legnanesi, Colombo con 3 punti, Cozzi con 5, Gallo ne aggiunge 3, Ghidoni e Daja 2 ciascuno. Al trentesimo il tabellone elettronico indica locali 44, ospiti 33.

Inizio di ultimo quarto che vede protagonisti i monzesi che sembrano mettere alle corde i legnanesi con i propri attacchi. A 5' dalla fine gli ospiti accorciano sensibilmente le distanze portandosi sul 44 a 47 (per i Forgiati, 2 punti di Piro ed 1 libero di Gallo). A questo punto coach Cavalleri chiama un time out per cercare di far riprendere i suoi e soprattutto per dare le corrette istruzioni per aggiudicarsi l'incontro. Regazzi servito da un assist di Testa mette a segno 2 punti, prima di aggiungerne altrettanti dopo una percussione all'interno del pitturato.

Bove con un tiro da circa 4 metri di distanza dal canestro

riporta i suoi a più 9 (53-44) a 3'24" dalla fine dell'incontro. Il margine di distacco persevera anche nei minuti successivi grazie ancora a 2 punti di Bove, ma soprattutto ai 2 del capitano Cozzi che prima del suono della sirena aggiunge altri 4 liberi (9 su 9 totali) che gli consentono di divenire top scorer forgiato con 17 punti totali a referto. Al quarantesimo il tabellone elettronico indica Forgiati 61, Eureka 53. Con questa vittoria i Forgiati sono sicuri matematicamente del sesto posto in classifica.

Venerdì 5 aprile, ultima partita della stagione regolare contro i Viking di Ornago per confermare con una vittoria la posizione acquisita prima di iniziare la seconda fase del torneo.

#Forgiati4Life



















38 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket