• Gianluca Lazzati

Si torna a vincere, ma non a convincere


22 febbario 2019, al PalaBorsani di Castellanza si gioca la quinta giornata di ritorno del campionato UISP over 45 fra i Forgiati Legnano ed il team Ciesse di Milano. I padroni di casa, reduci da due sconfitte poco lusinghiere, puntano sullo starting five composto da Baglioni, Cozzi, Di Lieto, Gallo e Regazzi per cercare di dare una svolta al periodo nero che attanaglia le loro prestazioni. I propositi sono buoni ma non altrettanto i risultati. Il ritmo di gioco della partita non è sicuramente esaltante, i legnanesi creano ma concretizzano con basse percentuali a canestro, concedendo agli avversari la possibilità di mantenere in equilibrio il match. Protagonisti a referto in questo primo quarto in casa forgiata sono Baglioni con 2 punti, Gallo con 3 (1 libero + 1 canestro da 2), Rotondi con 1 libero, il capitano Cozzi con 5 punti (1 canestro da 2 + 1 da 3). Alla fine del primo quarto il tabellone elettronico indica Forgiati 11, Ciesse 7. La seconda frazione di gioco si tramuta in incubo per i sostenitori forgiati presenti sulle tribune; i legnanesi sembrano disorientati, non riescono a fare canestro, inanellano una serie di errori che fortunatamente non vengono sfruttati dagli avversari che hanno anche loro poco lucidità. I master bianco rossi riescono in 10 minuti a segnare solamente 6 punti; 2 ciascuno per Gallo e Rotondi ed una coppia di liberi per Daja. A metà gara, nonostante tutto, i padroni di casa conducono per 17 a 15. Ripresa delle ostilità che finalmente hanno come protagonisti i Forgiati; la compagine legnanese gioca in modo più corale e migliora sensibilmente la propria percentuale realizzativa.

Colombo segna 2 punti, Rotondi ne aggiunge 4 (2 canestri da 2) ma soprattutto Regazzi con 2 bombe ed il capitano Cozzi con un canestro da 2 ed un da 3 contribuiscono a consolidare il parziale di 17 punti.

La difesa si dimostra più che arcigna, tanto da concedere agli avversari per tutto il terzo quarto solamente 3 punti. Al trentesimo i Forgiati vanno in fuga sul 34 a 18.

Ultimi 10 minuti dove il team Ciesse cerca di riaprire il match. I milanesi in questa ultima frazione di partita, realizzano il loro parziale più cospicuo con i 14 punti fatti; i Forgiati nonostante qualche distrazione difensiva di troppo, riescono comunque a mantenere a distanza gli avversari. Gallo con 1 libero, Colombo e Di Lieto con un canestro da 2 ciascuno, Cozzi con 2 liberi e Guanziroli con 4 punti (2 canestri da 2), realizzano gli 11 punti che permettono alla loro squadra di vincere per 45 a 32.

Si torna a vincere ma non a convincere; i troppi errori in fase realizzativa non dovranno essere ripetuti nell'impegnativo prossimo match contro i secondi in classifica del team Lido Playground. Appuntamento venerdì 1 marzo al PalaBorsani.

#Forgiati4Life



















0 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket