• Gianluca Lazzati

Fallo Tecnico


Martedì 8 gennaio 2019, ad Ornago (MB) i padroni di casa del team Nino Ronco ospitano per l'ultima giornata del girone d'andata del campionato

UISP over 45 i Forgiati Legnano. Squadra ospite che si presenta sul parquet brianzolo con l'intento di incrementare i propri punti in classifica per saldare l'attuale terza posizione. La coppia Cavalleri Dell'Acqua a guida del team legnanese, decide di aprire le ostilità con lo starting five composto da Bove, capitan Ghidoni Fabio, Regazzi, Rotondi e Testa.

Il primo quarto dice chiaramente che le festività natalizie sembrano non essere state del tutto smaltite, soprattutto per i Forgiati che manifestano una corale lentezza sia in difesa che in attacco. Gli avversari non sono al 100% della condizione ma si dimostrano più ordinati e presenti dei legnanesi, concedendo loro solo poco canestri, frutto di azioni individuali e non di squadra. E' Regazzi con 1 libero ad inaugurare il referto forgiato, lo segue Testa con un altro libero. Capitan Ghidoni tenta di dare una scossa ai suoi mettendo una bomba a segno, ma purtroppo non vi sono reazioni degne di nota, grazie al canestro da 2 di Testa, i master dell'altomilanese riescono a chiudere solo sotto di 1 punto il primo quarto sull'8 a 7. I secondi 10 minuti di gioco non vedono un sostanziale cambiamento di atteggiamento da parte degli ospiti, che continuano ad essere poco dinamici; sono Guanziroli con un libero e Gentile con una coppia di canestri consecutivi da 2 a far incrementare lo score legnanese; il pallone non circola, i lunghi non vengono serviti sotto canestro e quando ricevono palla non riescono a concretizzare grazie alla difesa avversaria. E' il solo Gallo che riesce a segnare mettendo a segno un 1 su 2 ai liberi a seguito di fallo subito. Ancora capitan Ghidoni cerca di animare i suoi piazzando un altro canestro dall'arco dei 6,75 a cui fanno seguito 2 punti di Testa, ma purtroppo alla fine dei primi due quarti di gioco, il team Nino Ronco conduce per 23 a 18. La terza frazione di gioco vede i Forgiati affidarsi prevalentemente alla coppia formata da Testa e Bove. Il primo recupera palloni in difesa e fa ripartire il gioco con maestria concedendo al secondo la possibilità di concludere a canestro. I due mettono a segno i primi 4 punti legnanesi nel terzo periodo a cui fanno seguito 2 punti di Rotondi. Gli avversari ovviamente non stanno a guardare, ma sembrano meno brillanti; Bove prende in mano le redini dell'attacco forgiato e piazza altri 4 punti consecutivi, la difesa ospite sembra più reattiva e nonostante qualche fallo di troppo, argina abbastanza gli attacchi brianzoli. Piro con un 2 su 2 ai liberi e Morlacchi con un canestro da 2, consentono ai bianco rossi di aggiudicarsi il parziale di tempo per 14 a 11. Il tabellone elettronico allo scadere del terzo quarto, indica Nino Ronco 34, Forgiati 32. Inizio ultima frazione di gioco e risultato ancora in bilico. La tensione si fa sentire, i contatti di gioco sono poco amichevoli e l'arbitro non sempre riesce a rilevarli in modo corretto. Testa e Bove con rispettivamente 3 e 4 punti portano al pareggio il match sul 39 pari, ma non riescono a dare quello spunto che possa concedere alla propria squadra il primo vantaggio del match. I lunghi legnanesi combattono sotto canestro dando e ricevendo colpi, purtroppo pero' vengono solamente puniti dall'arbitro senza ricevere alcun fischio a favore. Il nervosismo in casa forgiata diventa il protagonista degli eventi. L'arbitro nel giro di pochi minuti fischia fallo tecnico a Rotondi, Gallo ed all'assistant Dell'Acqua. I padroni di casa sfruttano la situazione e vanno in fuga, Testa con 2 punti, Bove con 1 libero e Regazzi con una bomba cercano di riprendere in mano il match, ma purtroppo al suono della sirena finale, il team Nino Ronco vince 57 a 45.

Prima partita del 2019 amara per i Forgiati, che dovranno ritrovare subito la determinazione che li aveva caratterizzati nelle ultime 3 vittorie consecutive del 2018 per affrontare il prossimo martedì 15 gennaio al PalaBorsani il team BFM per recuperare la seconda giornata di campionato non disputata lo scorso ottobre.

#Forgiati4Life




















44 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket