• Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket

  • Forgiati Legnano Basket

Summer League a Villa Cortese


Con l'arrivo dell'estate la tribù forgiata come ogni anno partecipa in quel di Villa Cortese al torneo di basket all'aperto organizzato dall'oratorio locale.

Quest'anno vista l'abbondanza di disponibilità, la squadra master dei Knights ha deciso di far partecipare due compagini all'evento denominandole FORGIATI NEW e FORGIATI OLD. Del primo team fanno parte Anilonti, Bottini, Crespi, Esposito, Ghidoni P., Di Lieto, Cozzi, Perego e Morlacchi guidati in panchina da Fabio Ghidoni.

Il secondo annovera Baglioni, Fossati, Gallo, Guenzi, Regazzi, Rotondi, Piro e Testa guidati a bordo campo da Gianmario Dell'Acqua.

Il torneo per i Forgiati si è aperto con i NEW che nella serata di martedì 3 luglio hanno affrontato il team RANDOM LAB, squadra che secondo i bookmakers è seriamente candidata alla vittoria finale. I legnanesi sanno di essere in grado di stravolgere i pronostici ed affrontano l'inizio match senza alcuna remora. La sapiente regia di Di Lieto accompagnata dalla buona vena realizzativa di Cozzi e dalla presenza sotto canestro del totem Crespi, sono spine nel fianco degli avversari che non riescono a giocare in modo sciolto. Il primo tempo di 15 minuti si chiude in equilibrio, i giovani RANDOM LAB sono in vantaggio di soli 2 punti. Con l'inizio del secondo ed ultimo tempo, qualcosa si intoppa nell'alchimia di gioco forgiata; gli avversari riescono ad avere anche un vantaggio di 13 punti che li fa sentire appagati. Incominciano a gigioneggiare con la palla ed a cercare la giocata ad effetto; il tutto però viene vanificato dai Forgiati che difendono a maglie strette e ripartono in attacco con semplici giocate che fanno diminuire il divario fino al -3 finale. I RANDOM LAB vincono per 37 a 34 con il rammarico in casa forgiata per un inizio secondo tempo giocato sotto tono.

Mercoledì 4 luglio è la volta degli OLD che affrontano il team Dairago Lions. La batteria di centri legnanesi composta da Rotondi, Gallo, Guenzi incute un certo timore reverenziale ai giovani avversari che, solamente verso la fine del primo tempo, riescono a recuperare il gap di 9 punti loro imposto dai Forgiati nei primi 13 minuti di gioco, arrivando a chiudere il tempo sotto di sole 3 lunghezze. Il secondo quarto è praticamente la fotocopia del primo, le guardie Testa, Regazzi, Piro, Baglioni corrono e dettano i ritmi di gioco, la squadra si muove bene sotto canestro prendendo fallo e mettendo a referto uno strepitoso 8 su 8 dai liberi. La partita si chiude con il medesimo divario del primo tempo a favore dei legnanesi per 29 a 26.

Giovedì 5 luglio match da dentro o fuori per i NEW che affrontano il team NBA VILLA CORTESE 1 vincente alla prima giornata. Nell'altro match del girone i RANDOM LAB hanno vinto e si sono portati a 4 punti, quindi già verso le finali; i FORGIATI per giocarsi il passaggio alle medesime devono vincere questo match e poi vincere anche la terza ed ultima partita.

Inizio partita contratto, per due minuti le retine dei canestri non vengono gonfiate da entrambe le squadre; aperte le bocche da fuoco i Forgiati si affidano al metronomo Di Lieto che supporta Cozzi ed un ispiratissimo Morlacchi nelle conclusioni a canestro.

Gli avversari hanno il loro da fare nel cercare di arginare il principe del pitturato Crespi che sia in attacco che in difesa fa valere la propria stazza. Il primo quarto si conclude con i Forgiati sotto di 4 punti a seguito di un canestro avversario dato per buono nonostante il tempo fosse scaduto. La ripresa come nel primo match del torneo

risulta essere indigesta per i NEW che subiscono gli NBA Villa C.1 e vanno sotto anche di 11 punti. Dopo un time out chiesto dagli avversari, i Forgiati recuperate un po' di energie incominciano a giocare ma soprattutto a difendere in modo aggressivo. Esposito, Ghidoni P., Perego non segnano ma in compenso tolgono ossigeno in difesa ai cestisti di Villa Cortese, sono ancora Cozzi, Morlacchi e Crespi con il supporto di Anilonti, a mettere a segno i canestri decisivi che a 30" dalla fine portano la squadra a -1. Gli avversari dopo l'ultimo canestro forgiato fanno rimessa e cercano di andare a canestro, la rete umana forgiata si chiude ed il pallone finisce nelle mani di Di Lieto che corre verso canestro prima di essere travolto dal proprio difensore che ne blocca l'azione. La coppia di arbitri non ravvede alcun fallo, il tempo finisce e purtroppo i New soccombono per 35 a 34.

Prima settimana di torneo finita, si riprende la prossima settima con due partite per gli OLD per ora in corsa per i primi 4 posti del torneo, ed un solo match per i NEW che si giocheranno purtroppo solamente la possibilità di non finire senza vittorie la competizione.

Le partite di chiusura gironi, si giocheranno il 9, il 10 e l'11 luglio, le finali il 12 luglio.

Altro appuntamento da non perdere, la cena forgiata di fine stagione che si svolgerà mercoledì 11 luglio presso l'oratorio di Villa Cortese.

#Forgiati4Life


#amichevole #basketball #bball #villacortese #torneo #SummerLeague