• Forgiati Legnano Basket

Chi bene inizia....


Il parquet del PalaBorsani ancora protagonista per la prima partita dei play off UISP Silver B fra i Forgiati ed il Ciesse di Milano. Allenatore di giornata Claudio Cozzi che non giocando, lascia lo scettro di capitano a Stefano Baglioni. Al grido di "LUGANO" in casa forgiata si decide di aprire il match con un quintetto composto da Baglioni, Gallo, Regazzi, Rotondi, Testa.

Avvio partita decisamente a favore dei padroni di casa che fanno girare bene la palla facendola recapitare ai due lunghi Rotondi e Gallo. Sono infatti le twin towers legnanesi gli unici realizzatori dei primi 7 punti (Rotondi 4, Gallo 3); le guardie che li assistono hanno un inizio quarto poco efficace a livello realizzativo, i loro primi punti sono messi a segno sola ad 1' 30" dalla fine del quarto quando Regazzi prima con una bomba e poi con un canestro da 2, aggiunge a referto altri 5 punti che fanno concludere il tempo con il punteggio di 12 a 4 per i Forgiati. Secondo quarto più equilibrato; gli ospiti riescono a rendere meno corale l'attacco legnanese che fa fatica a segnare anche semplici canestri da sotto, sono Piro con 2 punti, Guenzi con 1 libero , Di Lieto e Fossati con altri 2 punti ciascuno e Testa con un tiro da 3 a creare il parziale di 10 a 8 che fa concludere i Forgiati in vantaggio per 22 a 12 i primi venti minuti di gioco. Terzo quarto che si apre con Gallo protagonista, è lui che mette a segno i primi 4 punti (1 libero, 2 punti più libero aggiuntivo), a cui fa seguito una bomba di Regazzi che serve poi anche un assist allo stesso Gallo che aggiunge altri 2 punti a referto. Gli avversari non stanno a guardare ed anche se in modo poco fluido, riescono con tenacia a mettere a referto 12 punti. I legnanesi non frenano la propria marcia ed aggiungono altri 8 punti al proprio score con Di Lieto che mette a segno 1 tiro libero, come lui Guenzi che in più aggiunge un canestro da 2 a cui fa eco Piro che con un canestro su virata e 2 liberi da manuale del basket fa chiudere il quarto con il punteggio di 39 a 24.

Ultimo tempo con pratogonisti ancora Gallo e Rotondi.

Il primo mette a segno 4 punti (top scorer dell'incontro con 13 punti), il secondo mette a segno 6 punti fuori dall'area pitturata e smista passaggi al resto del team. Fossati aggiunge 4 punti (6 totali per lui, record di stagione) come lui Baglioni ed in fine Testa e Regazzi che con 2 punti ciascuno contribuiscono a creare il parziale di 22 a 6 che fa chiudere il match ai Forgiati con una vittoria per 61 a 30. Inizio positivo della seconda parte di stagione, ancora qualcosa da rivedere, ma squadra pronta per affrontare il prossimo 3 aprile, in casa, il Sanfru Basket.




















26 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket