• Forgiati Legnano Basket

Da Legnano a Minori ovunque è FORGIATI


Match della settima giornata di campionato in quel del Pala Borsani fra i Forgiati e il team BFM di Milano. Dopo sette giorni dalla sconfitta contro il Lido Playground, i cestisti legnanesi a seguito di una settimana di confronti interni e caricati dal tifo del Cavaliere Pasquale Di Lieto da Minori (SA), papà dello storico play Agnello, si ributtano anima e cuore sul parquet amico.

In panchina a dirigire i master legnanesi, il connubio Baglioni, Dell'Acqua.

Primo quarto giocato con attenzione dai padroni di casa che memori delle esperienze precedenti, cercano di far girare di più la palla, appoggiandola verso i lunghi Rotondi e Guenzi che iniziano con una bassa percentuale realizzativa, fortunatamente bilanciata dai punti segnati da Testa e Cozzi.

Fine primo quarto 8 a 8.

Nel secondo quarto i Forgiati applicano dei cambi nel quintetto, che risultano essere efficaci e produttivi nell'economia realizzativa di squadra.

Entrano Gallo, che muovendosi come un derviscio sotto canestro riesce ad aprire le maglie della difesa avversaria, con lui Ghidoni, grinta ed efficienza balistica da tre punti e Piro che dà ai legnanesi quello sprint in contropiede mancante nel primo quarto.

Continuando su molteplici cambi di risultato a favore o di una o dell'altra squadra, il tempo si chiude sul 24 a 23 per i Forgiati.

Il terzo quarto vede ancora protagonista Piro che aggiunge altri quattro punti nel suo score (4/4 da due punti) assieme al capitano Cozzi che inanella uno strepitoso 6 su 6 dai liberi (alla fine del match 8/8) che danno ossigeno al team legnanese che non riesce a scrollarsi di dosso la squadra avversaria che ribatte colpo su colpo; mini break dei Forgiati grazie a due stoppate di Rotondi, bomba di Regazzi e liberi di Gallo che contribuiscono a far chiudere in vantaggio per 39 a 33 il terzo quarto.

Quarto tempo che dopo due minuti di gioco vede protagonista il team legnanese. In serie, Gallo segna un canestro da sotto subendo fallo e realizzando libero aggiuntivo, Ghidoni piazza un'altra bomba (2/2 per lui), seguito dal capitano che ne aggiunge altri 3 creando un parziale di 9 a 0 che porta i Forgiati sul 48 a 37. Il team BFM non si dà per vinto e continua a realizzare, ma ancora Ghidoni li mantiene a distanza grazie all'accoppiata canestro + fallo subito che gli permettono di aggiungere altri tre punti.

Siamo sul 52 a 41 per i master del carroccio, ma purtroppo non è ancora finita. I meneghini provano il tutto per tutto segnando bombe e canestri da due, ci vogliono i rimbalzi difensivi di Guenzi accompagnati dai recuperi di Gentile e Cozzi a mantenere in vantaggio i Forgiati che negli ultimi secondi con Testa gestiscono

la palla ed il residuo vantaggio, acquisendo la vittoria per 55 a 51.

La classifica si è mossa, raggiunti i 4 punti (2 vinte, 5 perse), ma soprattutto con ancora qualche limite di gioco, si è rivisto un TEAM unito.

Top scorer del match capitan Cozzi con 16 punti.

Prossimo turno ancora in casa venerdì 1 dicembre contro il CLAN 74.


Campionato UISP - Categoria Over 40 – 7° Giornata di Andata Legnano Basket Forgiati-Bfm 55-51 (24-23)

Legnano:Ansani, Cozzi 16, Fossati, Gallo 10, Gentile, Ghidoni 9, Guenzi, Piro 9, Regazzi 3, Rotondi 3, Testa 5.

All. Dell'Acqua-Baglioni

Bfm: De Maio, Tresoldi, Lania, Bassi, Negroni, Di Franco, Princigalli, Gorla, Vanazzi, Dinicastro, Simionato.

All. Sìmionato

Arbitro: Morelli di San Vittore Olona Parziali: 8-8, 16-15, 15-10, 16-18 Progressivi: 8-8, 24-23, 39-33, 55-51 Note: Usciti per falli: Legnano nessuno, Bfm nessuno.

Falli Fatti: Legnano 16, Bfm 17.

Triple: Legnano 5/18 (Cozzi 2, Ghidoni 2,Regazzi) Bfm 5 (Vanazzi 3, Negroni, Di Franco).

Tiri liberi: Legnano 16/24, Bfm 4













#201718 #campionato #UISP #forgiati #over40 #season1718

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket