• Forgiati Legnano Basket

Il ritorno del capitano (...non della vittoria)


Sesta di campionato presso il Pala Borsani di Castellanza, dove i Forgiati ospitano il Lido Playground di Milano.

Partenza scoppiettante per i milanesi, che dopo due minuti di gioco, conducono 8 a 0. Coach, Dell'Acqua costretto a chiamare time out, dà una strigliata ai suoi che sembrano recepire il messaggio, tanto da rientrare e creare un parziale di 8 a1 che al quinto minuto, costringe il coach avversario a ricorrere al time out. Protagonista del primo quarto il nostro capitano Cozzi che finalmente ritorna protagonista sul parquet con una buona vena realizzativa, ben 8 punti nel primo quarto, che diverranno 15 al termine del match, promuovendolo a top scorer forgiato. Il primo tempo, molto combattuto fra le due squadre, si chiude 20 a 15 per i milanesi.

Si apre il secondo quarto, in coincidenza con il tradizionale black out legnanese. I master bianco rossi, cadono tra le grinfie della difesa ad uomo dei cestisti del Lido Playground che al contrario si esaltano contro la zona forgiata che non riesce a contrastarli.

Gioco praticamente nullo, scarsa capacità realizzativa accompagnata da carenza a rimbalzo, sono le tre costanti che fanno soccombere i padroni di casa nel secondo quarto, che viene chiuso sul 41 a 26 per gli ospiti.

Il terzo quarto si apre con un cambio tattico deciso da coach Dell'Acqua; si passa alla difesa ad uomo.

La nuova soluzione sicuramente migliora il ritmo dei legnanesi che sembrano essere più presenti, ma davanti a loro ci sono giocatori che comunque pur non essendo velocissimi, sanno far girare la palla ed approfittare degli svarioni avversari.

Per i Forgiati, grazie anche alle bombe di Regazzi (3/6), 12 punti di squadra segnati nell'intero terzo quarto che non colmano pero' i 16 degli avversari che chiudono il tempo in vantaggio per 57 a 38.

Nell'ultimo quarto continuando con la difesa ad uomo, i ragazzi di Legnano, riescono a recuperare qualche pallone in più che pero' non si trasforma tutte le volte in un canestro fatto a loro favore. Anche in questo quarto, i milanesi riescono a realizzare un parziale a loro vantaggio (13 a 11) che permette loro di vincere il match con il risultato finale di 70 a 49.

Fra 7 giorni, martedì 21 Novembre, settima di campionato ancora in casa con BFM Milano.

I legnanesi dovranno cercare sicuramente di essere più presenti a rimbalzo e aggiungendo magari una difesa ad uomo, crearsi quelle opportunità che potrebbero confluire in un gioco molto più fluido capace di esaltare lo spirito forgiato.


Campionato UISP - Categoria Over 40 – 6° Giornata di Andata Legnano Basket Forgiati-Lido PlayGround 49-70 (26-41)

Legnano:Di Lieto 3, Gentile 2, Daja 6, Guenzi, Gallo 5, Ceccarelli 2,Lo Biondo, Ghidoni F 2, Fossati 2, Regazzi 12, Cozzi 15.

All. Dell'Acqua

Lido PlayGround: Ricci, Modolo 8, Quolibetti 9, Amadei 3, Maspes 4, Scarpa 2, Macellani 13, Fanin 7, Coz 13, Chiodo 5, Jory 2, Zanetti 4.

All. Biagioli

Arbitro: Curtarelli di Milano Parziali: 15-20, 11-21, 12-16, 11-13 Progressivi: 15-20, 26-41, 38-57, 49-70 Note: Usciti per falli: Legnano Guenzi, Lido PlayGround nessuno.

Falli Fatti: Legnano 16, Lido PlayGround 20.

Triple: Legnano 4/13 (Regazzi 3, Cozzi) Lido PlayGround 1 (Chiodo).

Tiri liberi: Legnano 15/23 Lido PlayGround 13







#201718 #campionato #UISP #forgiati #over40 #season1718

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket