• Forgiati Legnano Basket

Altra sconfitta, al fotofinish però con la prima in classifica



La Dynamica ospita i Forgiati sul proprio campo, ma dopo una partita comunque combattuta raccoglie due punti utili per consolidare ulteriormente la propria posizione di guida nell’Over 40 Silver. Primo periodo tutto sommato equilibrato, Dynamica mette la testa avanti e chiude la frazione sul 16-12. I Forgiati provano a rispondere nei minuti successivi, limitando bene in fase difensiva le iniziative dei padroni di casa: lo scialbo 8-7 di parziale del secondo periodo lascia più o meno le cose inalterate all’arrivo dell’intervallo (23-19). Alla ripresa delle operazioni è di nuovo la squadra di casa a fare la partita: la Dynamica vola sul +11, preparandosi ad affrontare il quarto conclusivo da una posizione di vantaggio. Nei dieci minuti finali i Forgiati tentano disperatamente di rimettersi in carreggiata grazie a un ispirato Piro in coppia con Gallo,si rifanno sotto e a 1'35'' dalla fine sono sotto solo di 3 punti, alcuni fischi molto dubbi però innervosiscono gli ospiti e il capitano perde la pazienza e deve abbandonare il campo prima della fine (fallo tecnico e antisportivo in sequenza con conseguente espulsione), la precisione nei liberi tengono avanti i padroni di casa, che volano verso la vittoria col risultato finale di 43-36. DYNAMICA VIMODRONE 43 – 36 FORGIATI (16-12; 23-19; 36-25) Vimodrone: Sironi 6, Cassano, Bellini, Battistella 7, Maestri 15, Pisanelli, Orlandi 6, Andreoni 5, Mele, Roveda 4, Marchetto. All. Pisanelli Legnano: Buganza, Piro 11, Daja 6, Totè, Ghidoni F. 5, Ceccarelli, Gallo 4, Cozzi 10, Dell’Acqua, Perego. All. Baglioni


7 views
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

©2019 by Forgiati Legnano Basket